x

Utilizziamo cookie, inclusi cookie di profilazione di terze parti, per migliorare il funzionamento del sito www.twinings.it e per valutare l'efficacia della nostra pubblicità. Per maggiori dettagli ti invitiamo a leggere la nostra Cookie Policy. È possibile attivare o disattivare alcuni o tutti i cookie in ogni momento, cliccando QUI.
Proseguendo la navigazione, accetti l'installazione dei cookie sul tuo dispositivo.

I Master Blender

TWININGS HA IL VANTAGGIO DI 300 ANNI DI PASSIONE ED ESPERIENZA NELL’ARTE DELLA MISCELAZIONE DEL TÈ DI QUALITÀ. LE CONOSCENZE DEI NOSTRI MASTER BLENDER SI TRAMANDANO DI GENERAZIONE IN GENERAZIONE.

SCOPRI IL TÈ – I MASTER BLENDER TWININGS




I Master Blenders sono coloro che si occupano di selezionare le varie tipologie di foglie di tè e combinarle per creare le diverse miscele. Responsabili di tutte le varietà di tè prodotte da Twinings, garantiscono che una miscela Twinings abbia sempre lo stesso sapore, ovunque nel mondo.

E’ un ruolo di grande importanza perché il Master Blender è responsabile dell’intero percorso del tè: dall’acquisto nei paesi di produzione delle materie prime fino alla produzione della miscela finita che il consumatore verserà nella propria tazza. Per questo effettuano controlli di qualità rigorosi in ciascuna fase del processo di approvvigionamento e di miscelazione.

Twinings non ha mai accettato nulla che fosse meno che perfetto: i tè di ogni miscela sono assaggiati quindici volte fra la piantagione e il confezionamento del prodotto finito!





CHE COSA FA DEL MISCELARE IL TÈ UN’ARTE?


I tè utilizzati da Twinings variano da miscela a miscela, ma la qualità è sempre la stessa.

I Master Blender Twinings infatti hanno il compito di supervisionare quanto viene prodotto affinché il profilo organolettico di ogni miscela sia costante e coerente nel tempo.

Oltre a valutare le caratteristiche e la qualità di ciascun raccolto di tè, i Master Blender Twinings assaggiano 4.200 tazze di tè alla settimana per garantire la migliore qualità, il miglior gusto e una miscela costante nel tempo.







COME AVVIENE IL PROCESSO DI DEGUSTAZIONE?


Il processo richiede molta attenzione e soprattutto una grande passione per questa bevanda visto che si arriva ad assaggiare fino a 700 tazze al giorno.
Il metodo inglese di degustazione per eccellenza si articola in alcuni passaggi chiave:

  1. All’interno di un apposito contenitore con il bordo dentellato vengono messi in infusione per 6 minuti 5 grammi di foglie di tè. Il contenitore viene coperto per evitare alterazioni ambientali;
  2. Il tè viene poi versato nell’apposita tazza, facendo filtrare il tè attraverso il bordo dentellato del contenitore e il coperchio;

  1. Le foglie bagnate rimaste nel contenitore vengono disposte sul coperchio capovolto e lasciate in corrispondenza della tazza di tè appena ottenuto;
  2. A questo punto il prodotto viene analizzato dal punto di vista visivo, osservando le foglie e il relativo infuso;
  3. Dall’esame visivo si passa alla degustazione vera e propria che consiste nello spruzzare o atomizzare il tè sul palato, quasi “aspirando” il tè dal cucchiaio. Il vapore che ne deriva libera la fragranza e l’aroma e consente di giudicare le caratteristiche organolettiche in termini di vigore, spessore e vivacità dell’infuso.