Stephen Twining

I dieci consigli per preparare una perfetta tazza di tè

1° CONSIGLIO: il tè

Usare solo tè di altissima qualità e ben conservato. Il tè è estremamente delicato, va quindi conservato nella sua confezione e in un luogo asciutto, al riparo da profumi che possano contaminarne l’aroma.

2° CONSIGLIO: l’acqua

Usare acqua fresca. Scaldare più volte la stessa acqua è sconsigliabile perché ne riduce l’ossigeno contenuto, rischiando di compromettere l’aroma del tè.

3° CONSIGLIO: la temperatura

Fare attenzione ai modi e ai tempi di ebollizione dell’acqua: ogni tè richiede diverse temperature. Per i tè neri l’acqua può essere portata all’inizio dell’ebollizione (95-100°); per i tè verdi, dopo aver ottenuto l’ebollizione, l’acqua deve essere fatta raffreddare per qualche minuto per raggiungere la temperatura ritenuta ottimale.  Per non sbagliare, su ogni confezione Twinings è indicata la temperatura consigliata.

4° CONSIGLIO: la teiera

Utilizzare una teiera ed assicurarsi che sia pulita. La teiera deve essere di porcellana o ceramica, mai di metallo (se non d’argento) per non alterare il sapore del tè. Non va mai lavata con il detersivo né in lavastoviglie, ma con acqua bollente e bicarbonato.  La teiera va inoltre scaldata con acqua calda prima di versarvi l’acqua all’interno, affinché quest’ultima si mantenga alla giusta temperatura.

5° CONSIGLIO: la quantità

Usare la giusta quantità di tè. Le bustine Twinings contengono 2 gr di tè: la quantità corretta per una tazza. Se si prepara una teiera per più persone, si suggerisce di seguire il metodo classico: una bustina per persona, più una per la teiera. Se si acquista il prodotto in foglie (tè sfuso), si consiglia di dosare il prodotto con un cucchiaino da tè che corrisponde a circa 2 gr.

6° CONSIGLIO: il tempo

Il tempo di infusione è fondamentale.  Su ogni confezione, Twinings indica il tempo di infusione ideale per ciascuna miscela. Il tempo di infusione non deve comunque superare i 10’ per evitare che il tè risulti amaro o troppo cotto.

7° CONSIGLIO: mescolare

Mescolare prima di servire. Alcune persone preferiscono mescolare il tè nella teiera tre volte da un lato e tre dall’altro  per far sì che gli aromi del tè siano equamente distribuiti all’interno della teiera.

8° CONSIGLIO: servire

Servire immediatamente.  Il tè andrebbe bevuto subito e non lasciato per più di 10’ nella teiera. Se si utilizzano i filtri, questi vanno tolti dalla teiera appena terminato il tempo di infusione.

9° CONSIGLIO: Latte o zucchero?

Il tè puro, di qualunque tipo e miscela, ha un aroma, sapore e odore, da sentire e riconoscere. Aggiungere un po’ di latte, di zucchero o una fettina di limone resta una questione di gusti. Twinings consiglia comunque di evitare lo zucchero per non alterarne il sapore.

10° CONSIGLIO: quando berlo

Quando berlo durante la giornata? Alcune miscele sono più indicate al mattino perché corroboranti, altre dopo cena perché aiutano a rilassarsi. In realtà il tè è una pausa che ciascuno dedica a se stesso e pertanto è giusto prenderla quando e come si preferisce!